La resa dei conti…

USURADopo questa tornata elettorale mi viene da pensare, così in maniera “leggera”, che gli Italiani non siamo poi tanto cretini. Ingenui sicuramente… o disperati !

Da una certa soddisfazione veder tagliati fuori squallidi personaggi come il badogliano Fini, ormai in disgrazia anche tra i suoi compagni di merenda, schifato anche da chi storicamente si è sempre dimostrato un cancro per la nazione. Pensiamo a che livello è arrivato costui !

Per non parlare del forcaiolo analfabeta… in meritata disgrazia insieme al collega. Uno sputo di voti per chi presentava programmi IMPRESENTABILI e privi di logica se non quella giustizialista (ma scriteriata).

Continua a leggere

La partitocrazia vuole il suo tributo

non votaAttiva

Ci stiamo avvicinando al “fatidico momento” in cui il popolo potrà “democraticamente” scegliere da chi potrà “rappresentato”.

La partitocrazia (e non la politica ! Non confondiamo i partiti costituiti da una schiatta di invertebrati che riempie inutilmente poltrone, con la vera e nobile politica ormai non più praticata) chiede al popolo pecorone ed ignaro (ma anche ignavo…) di essere ancora una volta legittimata con il tributo del voto.

A quanti si chiedono perchè noi Socialisti Nazionali siamo per il non voto, potremmo rispondere semplicemente perchè NON SERVE; è evidente che il governo usuraio guidato da Monti fu appoggiato da quasi tutte le forze politiche, anche le stesse che oggi si dicono contrarie. Del resto lo stesso usuraio si è fatto un partito proprio, tanto per dare una parvenza di democrazia; è evidente che chiunque vinca le elezioni continuerà sulla linea Monti, che poi è la linea dei manovratori più o meno occulti che stanno distruggendo le nazioni europee economicamente e non solo.

Continua a leggere